Teleangectasie

Le teleangectasie sono dilatazioni di piccoli vasi sanguigni dovute a lesioni del tessuto venoso. Pur essendo innocue, l’impatto delle teleangectasie è particolarmente fastidioso dal punto di vista estetico soprattutto quando l’area interessata è molto esposta.

Morfologicamente queste lesioni possono essere paragonate alle vene varicose da cui le teleangectasie si differenziano per colore (di solito rosso e blu) e superficialità della lesione.

Viso, collo, torace, sono tante le aree che possono essere colpite da questo inestetismo. La zona più comune resta quella delle gambe, ma possono esserne interessate persino le mucose.

Le teleangectasie sono di tanti tipi: anche la rosacea è caratterizzata dalla presenza di teleangectasie.

2-teleangectasie
1-teleangectasie
3-teleangectasie

Trattamento e cura

La terapia più comune consiste nella terapia laser soprattutto in caso di teleangectasie molto estese (gambe) questo perché di sicuro è più confortevole rispetto alla scleroterapia, visto che non prevede fastidiose terapie post trattamento.

Il Laser Vbeam è il gold standard per questa patologia. È una tecnologia avanzata in grado di colpire le lesioni vascolari e pigmentate (macchie) con un fascio di luce intenso e controllato. L’energia luminosa viene in questo modo selettivamente assorbita dai vasi sanguigni o dalle aree pigmentate della pelle, trattando in maniera efficace la patologia.

Il laser viene calibrato da parte del Medico con parametri specifici in base alla patologia da trattare. Il trattamento risulta essere molto rapido e confortevole per il paziente grazie al sistema di raffredamento Dynamic Cooling Device che riduce il fastidio termico ed il rossore post terapia (è superflua l’anestesia cutanea).

La maggior parte dei pazienti ottiene risultati già dalla prima seduta e il sistema è sicuro su tutti i tipi di cute.

Le patologie che è possibile trattare senza rischi sono le seguenti:

Lentigo solari e lesioni pigmentate benigne (macchie cutanee)

Rosacea e lesioni vascolari (macchie di vino, poichilodermia, teleangectasie)

Cicatrici

Rughe

Psoriasi

Unica accortezza per il paziente, è di evitare l’esposizione solare (oppure usare un filtro solare con SPF>30) sia prima che dopo la seduta laser.

Vuoi saperne di più?

foto-contatti