Cicatrici

Una cicatrice è il risultato di un processo di riparazione di una ferita della pelle. È allora che le fibre di collagene si mettono in moto per “richiudere” i tessuti il più velocemente possibile.
Talvolta il processo di cicatrizzazione non segue un normale consolidamento della regione anatomica ma segue strade diverse e in questo caso si parla di cicatrici patologiche come il cheloide e la cicatrice ipertrofica. In entrambe i casi i pazienti vivono un imbarazzo visivo notevole che può, in alcuni casi, compromettere la socialità delle persone e con essa le relazioni interpersonali.

Impossibile non considerare le conseguenze psicologiche di un esito cicatriziale in punti molto esposti del corpo se non addirittura sul viso.

cicatrici-2-563x410
cicatrici-1-563x410
cicatrici-3-563x410

Terapia e cura

Al contrario di quanto si pensi, però, in questi casi la chirurgia non è sempre la soluzione. Spesso infatti il trauma chirurgico seppur minimo può peggiorare la situazione estetica della lesione.
L’utilizzo di tecnologie laser a ridotto impatto traumatico, come il Resurfacing Frazionale con Laser Co2, in molti casi, consente di raggiungere l’obiettivo di una pelle uniforme, con minori disagi per i pazienti.

Il meccanismo è semplice e consiste nella rimozione di micro-aree di tessuto danneggiato attraverso l’energia termica del laser, aree che poi verranno rigenerate grazie ai processi naturali di riparazione della pelle.

Rispetto ai sistemi laser tradizionali, il Resurfacing Frazionale con Laser Co2 consente di penetrare molto in profondità e con grande precisione nei tessuti, controllando in maniera puntuale il calore che si sviluppa nelle aree circostanti rispetto a quelle da trattare.

Il periodo medio di riepitelizzazione e quindi di guarigione è di circa 5 giorni.

Tra i tanti tipi di sistemi di Resurfacing Frazionale con Laser Co2, Co2RE  è quella che offre i maggiori vantaggi per il trattamento delle cicatrici.

Co2Re infatti si è dimostrato un sistema molto versatile che consente di agire su notevoli tipi di inestetismi che richiedono procedure dermatologiche specifiche come l’incisione, l’ablazione, la coagulazione e l’escissione lavorando a profondità variabili e con la massima libertà di azione per il professionista che esegue il trattamento.
Rispetto ad altri strumenti laser, inoltre CO2RE, ha la capacità di penetrare più a fondo con risultati clinici migliori.

Vuoi saperne di più?

foto-contatti